Disturbi dello spettro ossessivo-compulsivo

Obsessive-compulsiveI disturbi dello spettro ossessivo-compulsivo sono una gamma di disturbi che si accomunano per la presenza di comportamenti altamente ripetitivi e disfunzionali messi in atto su base ossessiva o per impulso irrefrenabile. Essi si differenziano in base alle caratteristiche cliniche e si dividono in:

Disturbo ossessivo-compulsivo

Disturbo di dimorfismo corporeo

Disturbo da accumulo

Tricotillomania (disturbo da strappamento dei peli)

Disturbo da stuzzicamento della pelle

Disturbo ossessivo-compulsivo e disturbi correlati indotto da sostanze/farmaci o da altre condizioni mediche.

Questi disturbi sono spesso altamente invalidanti per la persona che ne soffre e per chi gli sta attorno, compromettendo in gran misura la qualità di vita e gli aspetti scolastici o socio-lavorativi.

 

COME INTERVIENE LA TERAPIA COGNITIVO-COMPORTAMENTALE

La CBT si pone di

  • individuare il tipo di disturbo ed il livello di gravità del disturbo
  • aumentare la comprensione del disturbo da parte dell’individuo
  • attuare un’analisi personalizzata delle manifestazioni cliniche
  • mettere in atto interventi comportamentali volti a interrompere le manifestazioni disfunzionali
  • imparare a tollerare l’ansia e a gestirla con comportamenti funzionali
  • valutare con altri professionisti la necessità di un intervento farmacologico
  • sostenere i familiari
  • imparare a prevenire e gestire le ricadute
Annunci